Tipologie di procedimento

Comunicazione di inizio lavori (CIL) in edilizia libera

Responsabile di procedimento: ALIONI MARCO

Uffici responsabili

UFFICIO TECNICO

Descrizione

L'inizio dei lavori per le opere necessarie per obiettive esigenze, contingenti e temporanee deve essere comunicato dall'interessato all'Amministrazione comunale, senza dover attendere il rilascio di un titolo abilitativo (Decreto del Presidente della Repubblica 06/06/2001, n. 380, art. 6, com. 1, let. e-bis).

Le opere temporanee devono essere rimosse quando non sono più necessarie e comunque entro 90 giorni dalla comunicazione di avvio dei lavori.

Prima della presentazione, l'interessato può chiedere allo sportello unico di acquisire le autorizzazioni preliminari all'intervento edilizio (Decreto del Presidente della Repubblica 06/06/2001, n. 380, art. 23-bis). Sarà lo sportello unico a comunicare tempestivamente all'interessato l'acquisizione di tutti gli atti di assenso richiesti.

Chi contattare

Personale da contattare: RICCHINI SILVIA
Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no

Servizio online

Facebook Twitter Linkedin
Recapiti e contatti
Piazza Caduti, 6 - 25070 Bione (BS)
PEC protocollo@pec.comune.bione.bs.it
Centralino 0365 897707
P. IVA 00575540984
Linee guida di design per i servizi web della PA