Portale Trasparenza Comune di Bione - Trascrizione atti di stato civile formati all'estero

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

Trascrizione atti di stato civile formati all'estero

Responsabile di procedimento: DAMIOLI LEONELLA

Descrizione

Atti di cittadini stranieri residenti in Italia

I cittadini stranieri residenti in Italia possono chiedere al Comune di residenza di trascrivere i propri atti di stato civile formati all'estero. Insieme agli atti occorre quindi presentare la traduzione in lingua italiana e, se necessaria, la legalizzazione della competente autorità straniera (Decreto del Presidente della Repubblica 03/11/2000, n. 396, art. 19).
L'ufficiale dello stato civile può rilasciare copia integrale dell'atto trascritto a richiesta degli interessati (Decreto del Presidente della Repubblica 03/11/2000, n. 396, art. 19, com. 3).

Atti di cittadini italiani che si trovano all'estero

I cittadini italiani che si trovano all'estero, anche temporaneamente, devono comunicare al competente Consolato italiano i propri eventi di stato civile avvenuti in territorio straniero.
È poi compito dell'autorità diplomatica o consolare trasmettere questi atti al Comune italiano di competenza per trascriverli nei registri di stato civile (Decreto del Presidente della Repubblica 03/11/2000, n. 396, art. 17).

Qualunque cittadino italiano che possiede un atto di stato civile formato all'estero può comunque richiederne direttamente la sua trascrizione in qualunque momento. In questo caso occorre presentare apposita domanda all'ufficio di stato civile che verificherà la validità dell'atto (Decreto del Presidente della Repubblica 03/11/2000, n. 396, art. 12, com. 11).

Gli atti formati all'estero non possono essere trascritti se sono contrari all'ordine pubblico (Decreto del Presidente della Repubblica 03/11/2000, n. 396, art. 18

Per fare domanda, occorre presentarsi personalmente in Comune portando con sè l'originale del documento da trascrivere.

Chi contattare

Personale da contattare: POZZI LORENA
Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no

Costi per l'utenza

Il procedimento è esente da pagamenti

Servizio online

Contenuto inserito il 04-02-2019 aggiornato al 04-02-2019
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza Caduti, 6 - 25070 Bione (BS)
PEC protocollo@pec.comune.bione.bs.it
Centralino 0365 897707
P. IVA 00575540984
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it