Portale Trasparenza Comune di Bione - Diritto di voto per i cittadini dell'Unione Europea

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

Diritto di voto per i cittadini dell'Unione Europea

Responsabile di procedimento: POZZI LORENA
Responsabile di provvedimento: DAMIOLI LEONELLA

Descrizione

I cittadini di uno Stato membro dell'Unione Europea, residenti nel territorio comunale, possono esercitare in Italia il diritto di voto per l'elezione del Parlamento Europeo e per le elezioni comunali.

Per esercitare il proprio diritto di voto occorre presentare al sindaco una domanda di iscrizione nelle apposite liste elettorali aggiunte. È anche possibile chiedere l'iscrizione a una sola lista elettorale aggiunta, cioè chiedere di esercitare il diritto di voto alle sole elezioni europee oppure alle sole elezioni comunali.

L'iscrizione alla lista elettorale aggiunta per le elezioni europee consente di esercitare il diritto di voto per i rappresentanti dell'Italia all'elezione del Parlamento Europeo; l'iscrizione alla lista aggiunta per le elezioni comunali consente, invece, di esercitare il diritto di voto per il sindaco e i membri del consiglio comunale.

Per iscriversi alle liste aggiunte occorre:

  • essere cittadini di uno Stato membro dell'Unione Europea
  • godere dei diritti politici sia con riferimento all'ordinamento del paese d'origine che di quello italiano.

Per essere cancellato dalle liste aggiunte, l'interessato deve fare apposita richiesta. La cancellazione avviene invece d'ufficio quando si trasferisce la residenza in un altro comune o si perde la capacità elettorale.

Domande e comunicazioni

Documentazione necessaria alla presentazione dell'istanza.
Allegati:

La richiesta di iscrizione per le elezioni comunali deve essere presentata entro il quinto giorno successivo alla data di pubblicazione del manifesto di convocazione dei comizi. Dato che quest'ultimo è pubblicato dal 45° giorno prima delle elezioni, la richiesta di iscrizione alle liste elettorali deve essere presentata entro il 40° giorno prima delle elezioni.

Il Comune rilascia l'avvio del procedimento al richiedente e chiede i documenti necessari per l'iscrizione alle liste elettorali agli enti competenti (ad esempio alla Questura). Se i documenti hanno esito positivo, il Comune iscrive il cittadino nella lista aggiuntiva entro il 30° giorno precedente le elezioni e gli consegna la tessera elettorale affinchè possa recarsi a votare.

Non bisogna ripresentare apposita richiesta per le elezioni successive

Chi contattare

Personale da contattare: POZZI LORENA
Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no

Costi per l'utenza

Procedimento esente  da pagamento

Servizio online

Contenuto inserito il 04-02-2019 aggiornato al 04-02-2019
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza Caduti, 6 - 25070 Bione (BS)
PEC protocollo@pec.comune.bione.bs.it
Centralino 0365 897707
P. IVA 00575540984
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it